Rossella nasce nel 1989 a New Haven, Connecticut dall’improbabile unione di un matematico italiano e una neo-laureata in studi asiatici americana. Poco dopo la famiglia si trasferisce a Milano, dove Rossella trascorrerà gran parte della sua infanzia.

Completamente bilingue e abituata a viaggiare da sempre, Rossella viene cresciuta in un ambiente multiculturale che le permette di confrontarsi regolarmente, nonostante le solide radici italiane, con realtà e prospettive diverse.

Nei primi anni di adolescenza si trasferisce, assieme alla famiglia, su quel ramo del lago di Como. Frequenta il liceo Artistico, ma una serie di insoddisfazioni e insuccessi la spingono a cercare fortuna altrove: in quinta liceo parte per l’India. Ci vivrà per un anno, iniziando così la sua carriera da vagabondante.

Rossella ha vissuto a Austin, Texas dove ha frequentato l’università, lavorato come maestra d’asilo, cameriera e Customer Support per Apple Inc.

Ha passato un breve periodo a Sydney, Australia lavorando in un maneggio, spostandosi poi in Nuova Zelanda per un pò.

Oggi Rossella vive a New York. Lavora, impara, vive, scrive.

Ecco alcune delle sue avventure.